Le aree protette del Trentino

Rete Natura 2000, parchi & riserve naturali

Rete Natura 2000

Natura 2000 in Trentino

Le descrizioni dei siti trentini della rete Natura 2000 (Siti di Importanza Comunitaria e Zone di Protezione Speciale) vengono qui presentate suddivise per comprensorio e per comune di appartenenza.

Ogni descrizione è accompagnata da:

  • formulario dei dati, compilato secondo lo schema standard Natura 2000 con i criteri univocamente definiti a livello europeo
  • carta tecnica 1:25.000, riportante i confini ed eventualmente i confini di altri siti limitrofi (colorati in tonalità più chiara)
  • link al "Portale geocartografico trentino" per la visualizzazione della cartografia degli habitat
  • scheda illustrativa della cartografia della vegetazione e delle dinamiche in atto
  • eventuale riferimento a diversi istituti di tutela compresenti sullo stesso territorio (ZPS, parchi, riserve …)

cartografia Comunità di Valle

La Rete Natura 2000 occupa nel suo complesso circa un quarto della superficie territoriale provinciale.

È possibile scaricare gli shapefile e DXF relativi ai confini di SIC e ZPS.

Ulteriori informazioni e banche dati sono disponibili presso:
Ufficio Biotopi e Rete Natura 2000

 

 

 

 

 

Zone Speciali di Conservazione (ZSC)
Con la Deliberazione di Giunta Provinciale 5 agosto 2010, n. 1799, al termine di un regolare processo partecipativo, sono state individuate le nuove Zone Speciali di Conservazione (ZSC), definite a partire dai precedenti Siti di Interesse Comunitario (SIC), per alcuni dei quali sono state apportate lievi riperimetrazioni ed accorpamenti utili ai fini gestionali. Al momento, l'iter d'istituzione delle ZSC non è ancora concluso in quanto, benchè individuate, non risultano ancora istituite: perchè ciò avvenga si dovrà attendere la conferma definitiva della Commissione Europea. È però vigente un regime di salvaguardia, tale per cui le aree coinvolte nel processo di cui sopra, sia in aggiunta che in sottrazione rispetto ai SIC previgenti, vanno assoggettate alla procedura di Valutazione di Incidenza (art. 34 L.P. 11/2007).
Sono liberamente consultabili gli allegati della Deliberazione con le cartografie di dettaglio e di raffronto con individuate le perimetrazioni delle nuove Zone.

Inoltre, con la Deliberazione di Giunta Provinciale 22 ottobre 2010, n.2378 sono state adottate le misure di conservazione per le suddette Zone. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili nella sezione "Normativa Provinciale".

È stato recentemente aggiornato l'elenco dei Siti di Importanza Comunitaria con emanazione del Decreto Ministeriale 7 marzo 2012 - (G.U. della Repubblica Italiana n. 79 del 3 aprile 2012) "Quinto elenco aggiornato dei siti di importanza comunitaria per la regione biogeografica alpina in Italia, ai sensi della direttiva 92/43/CEE". Si segnala inoltre che nel Portale Geocartografico Trentino mediante la ricerca nell'apposito geo-catalogo, è possibile scaricare lo strato informativo georeferenziato nonché consultare i corrispondenti metadati.