Le aree protette del Trentino

Rete Natura 2000, parchi & riserve naturali

Riserve Naturali Provinciali

Gestione ordinaria

TabellaLa gestione ordinaria della riserva naturale comprende una serie di attività che possono apparire secondarie, ma che invece sono importantissime.

  • Tabellazione. In ciascuna riserva è necessario segnalare i confini tramite il posizionamento di apposite tabelle in legno che ne indicano l’esistenza e specificano la condotta da tenere al suo interno. Nel punto di principale accesso alla riserva viene collocata una grande tabella che ne riporta la planimetria, una sintetica descrizione ambientale e le norme di comportamento da osservare per la visita. Tabelle e pannelli vengono sostituite in caso di deperimento o di atti vandalici.
  • Sorveglianza. Il personale di sorveglianza, costituito da guardie forestali, mantiene continuamente sotto controllo le riserve. In questo modo vengono scoraggiati possibili atti di bracconaggio o di danneggiamento e sono individuate tempestivamente eventuali turbative prodotte dalle azioni umane (inquinamento, discarica abusiva; ecc.).
  • Pulizia. In riserve situate presso i centri abitati vengono occasionalmente gettate immondizie o scaricati calcinacci o rottami. È necessario quindi compiere regolari operazioni di pulizia.