Le aree protette del Trentino

Rete Natura 2000, parchi & riserve naturali

Riserve Naturali Provinciali

9. Canzenagol

Cartina
  • Tipologia: torbiera
  • Comune: Ziano di Fiemme
  • Quota media: 1745 m
  • Superficie: 16 ha circa
  • Normativa di riferimento: L.P. 14/1986

L'ambiente del biotopo è costituito dal piccolo pianoro della malga di Canzenagol, in cui l'attività del pascolo è stata abbandonata da tempo, ma la cui passata presenza è evidente nella vegetazione nitrofila che ha invaso il prato sottostante. Esso si presenta di notevole bellezza paesaggistica e relativa integrità. 

La zona circostante, ricca di ruscelli, è costituita da ripiani prativi umidi in cui l'abete rosso (Picea excelsa ) sta un poco alla volta entrando, determinando la chiusura dell'area in seguito alla formazione del bosco.
Particolare del biotopo
Il biotopo è costituito da una depressione piana in cui si è formata una torbiera con elementi tipici sia delle torbiere basse che di transizione. 

In una prima zona la vegetazione, instauratasi nel pressi di una risorgiva, è costituita da un popolamento su pozze limose costituito da entità poco frequenti come Carex limosa o decisamente rare come Scheuchzeria palustris.

Accanto a queste specie delle torbiere basse, sono presenti caratteristici accumuli di sfagni su cui compaiono le specie tipiche delle torbiere alte come le rare Carex pauciflora e Vaccinium microcarpum ed i più comuni Vaccinium uliginosum e Vaccinium vitis-idaea. Altrove predomina Carex rostrata, specie dalla più ampia ecologia e legata alla presenza di acqua libera, mentre sugli sfagni è abbondante il non comune Trichopohorum alpinum. Aumenta la pregevolezza del biotopo la pianta insettivora Drosera intermedia , presente a formare un denso tappeto su quasi tutta la superficie. 

Tra le specie arboree che colonizzano parte della torbiera, oltre all'abete rosso compare qualche raro pino cembro (Pinus cembra ), sceso dalle quote superiori. 

Grande importanza naturalistica hanno anche i prati umidi limitrofi.