Le aree protette del Trentino

Rete Natura 2000, parchi & riserve naturali

Riserve Naturali Provinciali

Ceratofillo

CERATOPHYLLUM DEMERSUM

Famiglia

Ceratophyllaceae

Riconoscimento

È una pianta acquatica sommersa. Il fusto è ramificato, lungo 50-100 cm, spesso di colore rossastro; non avendo radici, il fusto è libero nell’acqua o ancorato al suolo per mezzo di germogli. Le foglie, color verde scuro, sono rigide e fragili, biforcute, a dentatura appuntita; sono raccolte in verticilli a gruppetti di 4-12.

I fiori, minuti e non appariscenti, sono solitari, posti alla base dei verticilli fogliari. I fiori maschili, separati da quelli femminili e posti inferiormente, sono biancastri, grandi circa 3 mm. I fiori femminili sono invece di colore verde. La fioritura ha luogo da luglio a settembre. I frutti, simili a noci, sono ovali, neri, e muniti di 3 lunghe spine che ne facilitano l’appiglio al corpo degli animali acquatici.

Ambiente e modo di vita

Si trova frequentemente a formare i "prati sommersi" nelle acque tranquille, ferme o a corrente lenta, come fossi, stagni, laghi. Vive a profondità variabili tra 0,5 e 10 m, preferibilmente in acque ricche di sostanze nutritive.

Presenza in Trentino

È una pianta poco comune.