Le aree protette del Trentino

Rete Natura 2000, parchi & riserve naturali

Riserve Naturali Provinciali

Menta d’acqua

MENTHA AQUATICA

MENTHA AQUATICA

Famiglia

Labiatae

Riconoscimento

È una pianta perenne, alta 15-90 cm, aromatica. Presenta stoloni sotterranei o, quando la pianta è sommersa, striscianti sul fondo. Il fusto è eretto, rossastro, peloso. Le foglie, munite di un corto picciolo, sono opposte, hanno forma ovale con il margine dentato; sono pelose sia sulla pagina superiore che su quella inferiore.

I fiori sono raccolti in infiorescenze, poste ciascuna al di sopra di una coppia di foglie. Le infiorescenze superiori sono riunite formando un capolino tondeggiante. Ogni fiore è lungo 5-7 mm, ha un corto gambo, una corolla color lilla, talvolta bianca, con 4 lacinie (frange) una delle quali è bilobata. Fiorisce da luglio a settembre.

Ambiente e modo di vita

Frequente su terreni sempre umidi o acquitrinosi, come rive degli stagni e dei corsi d ’acqua, acquitrini, prati umidi, boschi ricchi di humus.

Presenza in Trentino

È una pianta assai diffusa.

Note

In natura, tra le varie specie del genere Mentha si formano facilmente degli ibridi.