Le aree protette del Trentino

Rete Natura 2000, parchi & riserve naturali

Riserve Naturali Provinciali

Gramigna liscia

MOLINIA COERULEA

MOLINA COERULEA

Famiglia

Graminaceae

Riconoscimento

È una pianta perenne alta 30-120 cm, compatta, che forma grossi cespi pungenti. Ha delle caratteristiche radici ingrossate (fino a 2 cm di diametro) contorte e resistenti. I fusti sono robusti e presentano un solo nodo alla base. Le foglie sono di colore verde scuro, lunghe e assottigliate (2-5 mm di larghezza), ruvide e taglienti lungo i bordi.

Un elemento caratteristico è la presenza di un anello di peli al posto della cosiddetta ligula, la "linguetta" membranacea che nelle Graminacee si trova tra la guaina e la lamina fogliare. Presenta un’infiorescenza a pannocchia lunga 8-15 cm e stretta, a volte densa, a volte con spighette distanziate. Ciascuna spighetta presenta da 2 a 4 fiori blu violacei e appuntiti. Fiorisce da luglio a settembre.

Ambiente e modo di vita

Si trova spesso su ampie estensioni in torbiere, paludi, acquitrini, prati molto umidi, boschi umidi.

Presenza in Trentino

È una pianta assai comune; la si trova fino sopra il limite dei boschi.