Le aree protette del Trentino

Rete Natura 2000, parchi & riserve naturali

Riserve Naturali Provinciali

Erba unta comune

PINGUICOLA VULGARIS

Famiglia

Lentibulariaceae

Riconoscimento

È una piccola pianta insettivora, con le foglie disposte in una rosetta aderente al terreno; gli steli che portano i fiori sono sottili, alti 5-15 cm, senza foglie. Le foglie basali sono ellittiche, di colore giallo-verde brillante, leggermente carnose e lucide, con i margini arrotolati verso l’alto.

I fiori, solitari, sono violetto-purpurei, disposti quasi orizzontalmente. La corolla è formata da 5 petali saldati in due labbra, quello superiore diviso in 2 lobi e quello inferiore in 3 lobi, con una macchia bianca. Lo sperone, lungo ed arcuato verso il basso, contiene del nettare. I fiori compaiono da maggio a giugno, a volte fino ad agosto. Il frutto è una capsula ovale, con molti semi, che si apre in 2 valve.

Ambiente e modo di vita

Torbiere basse, margini di ruscelli, sorgenti.

Presenza in Trentino

È relativamente comune, da 500 fino oltre 2200 m.

Note

Sulla pagina superiore delle foglie possono restare invischiati piccoli insetti, il cui movimento stimola i margini fogliari che si ripiegano su se stessi imprigionandoli; le prede vengono poi "digerite" grazie ad appositi secreti.