Le aree protette del Trentino

Rete Natura 2000, parchi & riserve naturali

Riserve Naturali Provinciali

Salice cinereo

SALIX CINEREA

SALIX CINEREA

Famiglia

Salicaceae

Riconoscimento

È un cespuglio alto da 2 a 6 m. I rametti sono grigio-tomentosi e hanno striature rialzate sotto la corteccia.

Le foglie sono corte e ovali o lanceolate, di colore verde opaco; sono lunghe 5-7 cm, talvolta fino a 10 cm, e larghe 5 cm. o meno; la massima larghezza della lamina si trova verso l’apice della foglia. Il margine è irregolarmente dentato. Sulla pagina superiore le foglie sono più o meno coperte di peli, molto più fitti sulla pagina inferiore che assume una colorazione grigiastra.

Le infiorescenze sono corti amenti; quelli maschili sono lunghi 5 cm, quelli femminili 6-9 cm. La pianta fiorisce in marzo-aprile, le foglie compaiono dopo la fioritura.

Ambiente e modo di vita

Paludi, rive dei fiumi, margini di boschi, boschi umidi, su terreni freschi e umidi.

Presenza in Trentino

È un arbusto non comune, che vive soprattutto nel piano montano.

Note

Può formare ibridi con altre specie di Salici.